Grazie per essere parte di questa Famiglia

Roma, 05 de Octubre  2011.

Giovani Vincenziani

Cari fratelli,

 

La grazia e la pace di Nostro Signore Gesù Cristo dimori riempia i vostri cuori ora e  sempre!

Approfitto di questa occasione per esprimervi la mia riconoscenza per tutto quello che, come Famiglia Vincenziana, abbiamo vissuto negli ultimi giorni. Il mese di agosto è stato per noi veramente pieno di grandi benedizioni e di ciò rendiamo grazie a Dio, alla Vergine Maria e ai nostri Santi Vincenziani. Ovviamente sono molto grato a voi, giovani dei vari rami della Famiglia Vincenziana, sorelle e confratelli assessori che siete stati impegnati nell’organizzazione della Giornata Mondiale della Gioventù.

 

Grazie per lo spirito di animazione e di preghiera che ci avete fatto vivere, specialmente durante le celebrazioni eucaristiche. In particolar modo durante quella nella quale abbiamo riflettuto sul nostro carisma. Ho visto come i volti dei giovani erano illuminati e pieni di gioia, soprattutto quando si è composto il volto di San Vincenzo con il puzzle. Ci ha fatto sentire pienamente orgogliosi di appartenere oggi ad un Carisma così importante per il mondo e la Chiesa. Anche l’eucaristia, tutti insieme attorno alla Vergine Maria nella Basilica della Medaglia Miracolosa, ci ha permesso di approfondire che il dono che noi possediamo come Famiglia, siamo chiamati a trasmetterlo agli altri, specialmente ai giovani, per condurli a Maria, madre e discepola missionaria.

 

Grazie per tutte le attività che si sono svolte con così tanta creatività: i gruppi di lavoro, le catechesi, i momenti ricreativi, le esperienze nei vari servizi vincenziani. Sono stato molto contento nel vedere e gioire insieme ai giovani della loro stessa allegria e speranza, del loro entusiasmo e del loro impegno. È stata veramente una grande esperienza, incoraggiante e arricchente, che ci stimola soprattutto a proseguire il nostro cammino per essere noi stessi Buona novella per i poveri.

Grazie per essere parte di questa Famiglia, grazie perché ogni ramo ha i suoi doni particolari e insieme siamo una forza capace di trasformare la società, che va generando vita lì dove ce n’è più bisogno.

 

Vi invito a raccogliere i frutti di questo Incontro, affinché possiamo vivere la Nostra identità vincenziana, così necessaria al mondo di oggi. Affinché in ogni ramo e nei vari Paesi dove viviamo la nostra spiritualità, i poveri abbiano la vita, e come dice la Parola di Dio, l’abbiano in abbondanza.

 

Dio vi benedica!

 

Il vostro fratello in San Vincenzo

G. Gregory Gay, C.M.

Superiore Generale

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

JMJ IN IMMAGINI

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La Famiglia Vicenziana divertimento

http://www.youtube.com/watch?v=J-Y8GI9BU4Y

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

COINVOLTI PER E NELLA LITURGIA

Madrid, agosto 2011. – I nostri zaini e valigie arrivano cariche. Di sicuro non manca la macchina fotografica, dei foulard o vestiti comodi ma, che cosa portiamo dentro noi? Durante il nostro Incontro di Giovani Vincenziani, la preghiera e la celebrazione dei sacramenti nella  comunità avranno un posto speciale affinché possiamo essere pronti anche interiormente e costruire questa esperienza nel suo vero senso.

Il tema dell’incontro, “Vincenziani, uno stile di vita per oggi“, ha nei momenti di celebrazione comunitari il suo maggiore senso. In fondo, siamo pellegrini della vita che continuiamo a tracciare una strada qualificata dal  nostro spirito di servizio al povero e di preghiera. In questa occasione, i nostri passi ci hanno portato fino a Madrid. Qui ci troveremo con vincenziani di diverse parti del mondo e potremo condividere con loro, non solo il nostro carisma, ma anche i momenti di incontro col Signore. Dimostrazione di ciò è che l’accoglienza dei pellegrini si realizzerà nei luoghi della preghiera perché, siamo di lingue diverse, ma le uguali celebrazioni ci uniranno nella fede. Sarà anche un’occasione privilegiata per capire come vivono la liturgia le altre culture, che crediamo tanto simili alle nostre, ed imparare da questo.

Nella nostra ricerca, nelle nostre realtà ed in questa esperienza di fede la preghiera e l’Eucaristia diventeranno supporti che ci daranno la forza per continuare il nostro peregrinare. Contiamo sull’esempio di San Vincenzo, che ci ha mostrato  attraverso la sua testimonianza di vita, come essere testimone di Cristo autentico, attraverso il servizio ai poveri. Maria sarà un altro pilastro durante la liturgia del nostro incontro. La sua capacità di fidarsi ed affidarsi alla volontà del Padre è un regalo, un miracolo, da portare nella nostra valigia durante i nostri giri. Una forza che ci farà andare tra le strade del mondo per proclamare e mostrare che siamo vincenziani ed abbiamo un stile di vita differente.

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Indirizzo a Madrid

Clicca sull’immagine qui sopra per vedere come raggiungere il luogo di alloggio per i pellegrini di lingua italiana durante l’IGV e la GMG

Clicca qui per vedere le altre mappe (in spagnolo)

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

VI Circolare

Clicca qui

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

V Circolare

Clicca qui

 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento